Sono passati vent’anni dalla morte in prigionia di “Sole e Baleno”: i due anarchici Soledad Rosas e Edoardo Massari che negli anni Novanta furono coinvolti nell’indagine “Lupi Grigi” in Val Susa. Approfittando della pubblicazione in italiano del romanzo di Martin Caparros abbiamo raccontato la vicenda di Sole, intervistando il giornalista argentino e lo storico e militante anarchico Tobia Imperato.

Approfondimenti

Nella puntata abbiamo discusso di questi libri intervistandone gli autori:

  • Martin Caparros, Amore e anarchia. La vita urgente di Soledad Rosas 1974-1998, Einaudi, 2018
  • Tobia Imperato, Le scarpe dei suicidi. Sole Baleno Silvano e gli altri, Autoproduzioni Fenix, 2003 (il volume è liberamente scaricabile da quipdf icon)

A seguito della pubblicazione di questo libro e delle ricerche di Caparros, si accese un forte dibattito attorno a questo documento, che vi segnaliamo per completezza di informazione, pur non condividendone i contenuti.

In rete era presente anche la risposta – ben argomentata – di Imperato, che purtroppo non siamo riusciti a reperire causa chiusura dei portali che la pubblicarono. Se ne siete a conoscenza vi preghiamo di segnalarcela.

Jukebox

Per accompagnare la puntata di oggi e le due interviste a Martin e Tobia abbiamo ascoltato L’ultimo gesto di liberazione delle She-devils, il cui testo è tratta dalla lettera d’addio di Sole, e Psm dei Bull brigade, tratta dall’album “Vita libertà” del 2016.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.