Presentiamo, insieme ad alcuni degli autori, il numero 52 della rivista di storia della conflittualità sociale Zapruder (ed Mimesis)

Approfondimenti

Abbiamo intervistato due dei curatori del numero 52,Alessandro Stoppoloni e Alessandro Pes che ci ha anche parlato del suo articolo all’interno della rivista dal titolo “How the movies shape a society.Film e serie tv nel post Obama”. Abbiamo chiacchierato con Angelica Pesarini che ha scritto insieme a Guido Tintori, l’articolo “La grammatica della razza: identità e cittadinanza”.

Jukebox

Unico, bellissimo, ascolto per questa puntata: Tracy Chapman con Across the lines dall’album omonimo del 1993

(La copertina di questa settimana è presa da –)

Radiografia nera è un bellissimo programma di Radio Popolare di Milano che, come recitano gli autori Matteo Liuzzi e Tommaso Bertelli, racconta la cronaca nera dal 1945 al 1976, Continue reading →

Esce il primo numero di «Zona Letteraria», ultimo capitolo del collettivo di scrittori, scrittrici e intellettuali militanti che erano stati radunati da Stefano Tassinari e che Continue reading →

Per chiudere questo lungo cinquantennale del Sessantotto abbiamo chiesto a Elena Davigo, una delle curatrici della mostra Non è che l’inizio, di parlarci del Sessantotto bolognese, Continue reading →

Vanloon torna a parlare di storia e di letteratura ospitando nuovamente sulle sue frequenze Alberto Sebastiani: l’anno scorso ci aveva parlato di Stefano Tassinari, Continue reading →

La storia torna a mescolarsi con la letteratura sulle frequenze di Vanloon, per diventare – magari – memoria di uno dei campi di concentramento sul suolo italiano, quello di Renicci d’Anghiari. Continue reading →