Per questo giorno della memoria 2022 abbiamo messo insieme due film, un libro e una graphic novel che raccontano la difficoltà dei figli dei sopravvissuti di farsi raccontare l’esperienza dell’Olocausto.

Approfondimenti

Abbiamo parlato dei seguenti libri e film

Diane Wichtel, Viaggio a Treblinka, Battaglia edizioni, 2020

 Art Spiegelman, Maus, Einaudi, 2010 (Edizione integrale)

Gilles Paquet-Brenner, Le chiavi di Sara, 2010
Paolo Sorrentino, This must be the place, 2012

Jukebox

Ci siamo fatte guidare dai Pink Floyd con When the tiger broke free dall’album “The wall” del 1982 e dedicata da Roger Waters al padre che sbarcò ad Anzio con gli inglesi nel 1944.

L’altra è Free four dall’album “Obscured by clouds” del 1972

(la copertina di questa settimana è l’ormai iconico disegno di Maus in cui gli ebrei sono topi e i nazisti gatti)

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.