Abbiamo avuto ospiti tre dei quattro registi del documentario Memorie di libertà. Con ogni mezzo necessario, per parlarci di come è nata l’idea e come è stato realizzato questo mini film.

Approfondimenti

Memorie di libertà. Con ogni mezzo necessario è un documentario diretto da Michela Benvegnù, Enrico Gotti, Stefano Tedesco e Carlo Ugolotti che unisce interviste a partigiani e partigiane parmensi girate dallo Spi-Cgil a foto d’archivio dell’Istituto storico della Resistenza e dell’età contemporanea di Parma. Il dvd è gratuito e per riceverlo basta contattare la Cgil di Parma.

Per approfondire le origini dell’antifascismo parmense vi consigliamo Marco Minardi, Nemici in patria. Antifascisti al confino (Mup, 2018) e il bellissimo romanzo di Pino Cacucci, Oltretorrente (Feltrinelli, 2003), che narra le vicende del parmense Guido Picelli e degli Arditi del popolo.

Jukebox

Per questa puntata abbiamo ascoltato due brani a tema. Il primo è quello di Leonard Cohen The partisan dall’album “Songs of a room” (1969) e la versione dei Modena City Ramblers della poesia di Italo Calvino Oltre il ponte dall’album “Appunti partigiani” (2005).

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.