Nera, lesbica, madre, guerriera, poeta: si definiva così Audre Lorde, una delle femministe e scrittrici più importanti della storia contemporanea americana.
Percorrendo la sua vita da militante e la sua opera letteraria andiamo a intercettare un’anticipazione del femminismo intersezionale.

Approfondimenti

  • Margherita Giacobino, Marta Gianello Guida, Sorella outsider: gli scritti politici di Audre Lorde, Il Dito e La Luna, 2014
  • Audre Lorde, Zami. Così riscrivo il mio nome, ETS, 2014

Jukebox

Abbiamo ascoltato un album della cantante guatemalteca Rebecca Lane uscito nel 2016 per l’etichetta Micuarto studios e in particolare la traccia Alma mistizia, che dà il nome al disco, Reina del caos e Ni una menos.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.